La Dama con l’ermellino fa capolino a Carugate. Almeno nello spirito. Il fine settimana infatti, sarà caratterizzato dalla Sagra della dama, che si ispira alla figura di Cecilia Gallerani, la giovane ritratta nella celebre opera di Leonardo Da Vinci.

La dama con l’ermellino

Il programma programma prevede per sabato l’apertura della fiera per le vie centrali della città, a partire dalle 10 e alle 19 gli streetfood in piazza Manzoni, con accompagnamento musicale. Alle 21 il cortile della Villa Gallerani aprirà le sue porte, per gentile concessione dei proprietari, la famiglia Melzi D’Eril.  All’interno si terrà infatti il concerto nella Festa della Repubblica del corpo musicale «Santa Marcellina».

Rievocazione storica

Domenica, invece, si aggiungerà  alle iniziative del giorno precedente  (fiera e streetfood) l’apertura di un’area ludica (alle 12). La sfilata in costume d’epoca ispirata a Cecilia Gallerani si terrà alle 17 . Interverrà il gruppo delle «Dame viscontee». La due giorni si concluderà alle 21 con una serata danzante.

Leggi anche:  Vincita da sogno, baby spacciatore e animali nel degrado

Cecilia Gallerani

Villa Gallerani è la perla architettonica e culturale della città. Fu dimora di Cecilia Gallerani, amante di Ludovico il Moro, ritratta da Leonardo Da Vinci nel celebre dipinto «La dama con l’ermellino» conservato al museo nazionale di Cracovia. Si è sempre vagheggiato che avesse anche potuto ospitare il genio del Rinascimento per la realizzazione di tale opera. Ma è solo una leggenda.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO