Pancho il rinoceronte bianco sbarca al noto Parco faunistico Le Cornelle di Valbrembo. Il parco, meta turistica anche di molte famiglie brianzole, dà il benvenuto al meraviglioso esemplare in cerca di coccole e protezione.

Pancho sbarca al Parco Le Cornelle

Ha 10 anni, arriva da Atene ma è nato a Budapest. Ed è – letteralmente – di una bellezza rara. È Pancho, il rinoceronte bianco appena arrivato al Parco Faunistico Le Cornelle. Lo riporta Il Giornale di Treviglio.

Pancho è un mammifero speciale, l’aggettivo “bianco” non indica il colore della sua pelle ma deriva da un errore di traduzione del termine olandese “weit” con “white” mentre in realtà si voleva intendere “wide” ovvero “ampio” in riferimento alle dimensioni della bocca. Il colore del carnato, infatti, è giallastro e quanto alle dimensioni, è davvero molto grande: dopo l’elefante è il mammifero terrestre più grande al mondo.

Una nuova famiglia con Lara e Shanny

Il carattere docile e calmo gli ha consentito di accettare senza alcun disagio il trasferimento. Pancho si è ambientato immediatamente nella sua nuova casa a Le Cornelle dove ha incontrato due suoi simili: Lara e Shanny, femmine di rinoceronte bianco arrivate al Parco rispettivamente nel 2011 e nel 2009. Le due femmine si sono dimostrate molto incuriosite dalla nuova presenza. Shanny, in particolare, ha iniziato a stuzzicare Pancho con piccoli atteggiamenti di sfida, intrattenendosi in simpatici momenti di gioco con lui. E chissà, magari scatterà anche l’amore e forse arriverà un piccolo Pancho, anche se l’accoppiamento non è un processo facile e la gestazione dura anche fino a 18 mesi. Nel frattempo, però, i tre esemplari si divertono insieme: corrono, fanno bagni di fango, dormono e mangiano cibandosi principalmente di erbe, foraggi, frutti (fino a 8-10 kg al giorno) e fieno (circa 10-15 kg ciascuno).

Guarda tutte le foto di Pancho e della sua nuova famigliacliccando qui