Presepe vivente a Vignate con i più piccoli protagonisti e una voce narrante fuori scena per raccontare una suggestiva natività in chiesa.

Tanta partecipazione al Presepe vivente

Sorrisi, canti, scene di una vita a noi lontana ed una voce narrante fuori scena. A Vignate è tempo di presepe vivente.
La Rappresentazione sacra  ha avuto luogo, questo pomeriggio, sabato, presso la chiesa parrocchiale. E’ stata organizzata dai volontari dell’Oratorio San Giovanni Bosco. Tanti i piccoli vignatesi che hanno preso parte allo spettacolo. Numerosi anche i cittadini accorsi per godersi il presepe.

Dopo il Presepe anche il brindisi

Ad interpretare Gesù, la piccola Maya. E’una bimba di 4 mesi  con mamma e papà di origini rumene. Sono residenti in paese da più di 15 anni. Al termine, dopo un momento di preghiera, è stato possibile anche gustare il vin brulé. E c’erano pure gli elementi del Corpo bandistico Santa Cecilia. Hanno eseguito alcuni brani natalizi. Scopri l’altra suggestiva Rappresentazione sacra a Grezzago.