Trasferta fra le terre della Toscana e del Lazio per i membri del sindacato Etlisind (legato alla Cgil). Visitate splendide città, grandiosi monumenti e passato insieme un Capodanno dal sapore culturale.

L’Etlisind ha portato in trasferta le genti dell’Adda-Martesana

Sono partiti venerdì scorso e sono tornati mercoledì i circa settanta partecipanti. Erano guidati dalla capo-gita Teresa Vulcano. Provenivano da Trezzo, Gorgonzola, Gessate, Cernusco, Carugate e Pioltello. Hanno visitato località suggestive e ricche di fascino come Massa Marittima, Tuscania, Viterbo. Nonché Tarquinia e la sua necropoli, patrimonio dell’umanità, ma anche Pitigliano, Civita di Bagnoregio, Montefiascone e Bomarzo con il suo «giardino dei mostri».