Domenica un’ottantina di residenti, grazie alla Pro Loco, è partita di buon mattino da Trezzano per raggiungere le nevi di Madonna di Campiglio.

Tutti in gita con la Pro Loco

La comitiva è partita in pullman alle 5 da Trezzano. Si temeva di trovare una giornata uggiosa, anche perché lungo il tragitto era scesa qualche goccia di pioggia. E, invece, tutto è andato liscio. Una volta a Campiglio i trezzanesi si sono divisi in gruppi. C’è chi ha camminato lungo i sentieri innevati, chi ha preso lo skipass e ha sciato sulla mitica pista “Tre tre”. Ma c’è anche chi è andato in città a fare shopping o è salito in funivia fino al rifugio per godersi una bella giornata di sole.

Il commento del primo cittadino

Fra i gitanti c’era anche il primo cittadino Daniele Grattieri. Il sindaco ha elogiato la Pro Loco per l’ottima organizzazione. “E’ stata una bella esperienza, che ha unito grandi e piccoli – ha dichiarato – Erano anni che non si organizzava ed è stata un successo. Ho sentito che vogliono subito indirne un’altra a Bormio,  segno che l’iniziativa è stata molto apprezzata”.