Oggi, domenica, dalle 11.30 nei pressi del cimitero inizia una grande giornata dedicata alla bimba mancata a giugno, a soli 4 anni. In suo onore, l’associazione che porta il suo nome, inaugurerà la giostra di Gioia nel parco di via Don Moletta con le autorità civiche.

La giostra di Gioia nel suo parco preferito

Se fosse ancora in vita, martedì Gioia Leuci avrebbe compiuto 5 anni. Un male terribile, però, il 12 giugno l’ha strappata dall’affetto dei genitori. Ma, ora che è in Cielo, come un angelo, la piccola vapriese aiuta i bimbi che soffrono e non solo. Domani, domenica, infatti, dopo aver donato 50mila mila euro al nosocomio ligure, l’associazione che porta il suo nome posizionerà un grande gioco nel parco di via Don Moletta. “Quello è sempre stato il suo giardinetto preferito – ha ammesso il papà Giancarlo Leuci“.

La cerimonia

E’ in programma una grande festa, pensata anzitutto per i piccoli, con giochi e golosi momenti conviviali, che coinvolgerà centinaia di persone. Si aprirà alle 11.30 con il ritrovo fuori dal cimitero per un momento di preghiera a lei dedicato. Alle 12 il corteo si muoverà in direzione del parco di via Don Moletta, allietato dalle note di un corpo bandistico. Alle 12.30, alla presenza del sindaco Andrea Beretta e di altre personalità civiche, verrà inaugurata la nuova giostrina. E, al tempo stesso, verrà installata sia sui cancelli dell’area verde che sul nuovo manufatto, una targa a ricordo della piccola.

Leggi anche:  Anc Trezzo in parata a Verona per il raduno nazionale dei carabinieri FOTO

Gli eventi

Alle 13 sarà poi possibile partecipare al pranzo solidale, gustando le specialità preferite della piccola. Il pranzo servirà per raccogliere fondi per l’Associazione e continuare ad aiutare altri bambini che soffrono. Ma la festa proseguirà anche nel pomeriggio, con attrazioni varie, lo spettacolo dei mangia-fuoco, gonfiabili e una merenda che si terrà alle 15 nel parco. Infine, alle 18, grande saluto con lancio di palloncini.