E’ ufficiale: entro l’autunno aprirà il nuovo hub  Amazon a Casirate. Quattrocento posti di lavoro, nella maxi struttura sull’ex area Agip che sta prendendo forma giorno dopo giorno a una velocità impressionante.

Apertura dell’ hub Amazon in autunno

A confermare quello che in realtà si sapeva da un pezzo è lo stesso colosso dell’E-commerce, a mezzo di un comunicato pubblicato stamani dal Lussemburgo, dove Amazon ha sede. “Il nuovo sito dalla superficie di 34.000 metri quadri permetterà la creazione di 400 nuovi posti di lavoro nei prossimi tre anni” scrive. “L’apertura è prevista nell’autunno del 2018 e supporterà il numero crescente di piccole e medie aziende indipendenti che decidono di vendere i propri prodotti su Amazon o di utilizzare la rete di distribuzione offerta dall’azienda.

L’anniversario

“Nel 2018 cade l’ottavo anniversario dalla creazione dei primi posti di lavoro da parte di Amazon in Italia” ha dichiarato Fred Pattje, Amazon Operations Director per Spagna e Italia. “In questo arco di tempo, abbiamo permesso a migliaia di piccole e medie aziende di raggiungere i clienti sfruttando i siti Amazon. Siamo felici di aprire questa nuova struttura a Casirate dove creeremo oltre 400 nuovi posti di lavoro nei prossimi tre anni. Vorrei inoltre ringraziare l’amministrazione di Casirate per il supporto professionale e tempestivo fornitoci”.

Il sindaco: “Grandi aspettative”

“L’insediamento su un’area che non sottrae terreno agricolo porta grandi aspettative nell’Amministrazione da me rappresentata. L’attenzione al tema del lavoro al primo posto. Altro aspetto che vorrei sottolineare è la realizzazione della Variante 472 Casirate d’Adda-Arzago d’Adda: come ho infatti già avuto modo di dichiarare, ritengo che le infrastrutture siano necessarie allo sviluppo di un territorio, anche e soprattutto se condivise e non ostacolate a prescindere”. Così il sindaco di Casirate Mauro Faccà.

Leggi anche:  Amazon scomparso e Casa Pound OGGI IN PILLOLE

Gli investimenti in Italia

Amazon ha investito oltre 800 milioni di euro e creato più di 3.000 nuovi posti di lavoro in Italia dal suo arrivo nel paese nel 2010. Il centro di distribuzione Castel San Giovanni, primo sito logistico di Amazon in Italia, è stato inaugurato nel 2011. Ha scelto la Bassa in considerazione dell’apertura di Brebemi, ora connessa all’A4, e della bretella Arzago-Casirate, che consentirà di raggiungere il casello di Treviglio, dalla Rivoltana, in una manciata di secondi. Impressionante la velocità con cui sta crescendo il polo logistico, la cui struttura è già visibile a poche settimane dal via ai lavori.