Merenda solidale, per il quarto anno consecutivo i membri del Consiglio dei ragazzi della scuola media di Pontirolo hanno fatto partire questa bella iniziativa.

Merenda solidale

Responsabile è una mamma, Silvia, in collaborazione con la referente professoressa Micaela Crespi. Ogni lunedì mattina dalle 7.45 alle 8 due mamme rappresentanti a turno si fanno trovare all’interno della scuola e, al costo di un euro, vendono merendine confezionate e fresche. Si tratta di brioche, pizzette e focacce, più un succo.

Il ricavato in beneficenza

Il ricavato viene poi devoluto alle associazioni, e per quest’anno è andato a tre sodalizi pontirolesi e uno esterno:
– Aiutiamoli a vivere
– Chiara Simone
– Al di là del mio naso c’è
– Don Resmini

In complesso sono 680 euro, e sono stati distribuite 170 euro per ogni associazione.

TORNA ALLA HOME