Casa Pound questa volta si ferma a Cassina de’ Pecchi. Dopo i gazebo contestati a Inzago, Pioltello, Brugherio, Cologno Monzese, Gorgonzola  e Cernusco arriva la volta di Cassina.

Casa Pound

L’organizzazione di estrema destra sta organizzando una campagna di volantinaggio e raccolta firme in vista delle prossime elezioni. Dovrebbe allestire il proprio banchetto in zona viale Europa, nei pressi dell’Unes.

Antifascisti

Per l’occasione gli antifascisti raccoglieranno firme per l’iniziativa “Mai più fascismi”, promossa da Anpi, Arci, Acli e molte sigle di partiti politici. Loro invece stazioneranno nel piazzale della stazione della metropolitana.

Ordine pubblico

Le Forse dell’ordine sono state ovviamente allertate per prevenire ogni eventuale disordine. Cosa che non è mai accaduta in tutti gli altri precedenti casi.