“La Città della Salute sarà un’eccellenza senza pari in Europa”. Lo afferma l’assessore regionale al Territorio Viviana Beccalossi.

Città della Salute, un’eccellenza senza pari in Europa

Con la cessione da parte del Comune di Sesto San Giovanni alla Regione dei terreni dell’ex Falck (LEGGI QUI)  si fa un passo decisivo verso la realizzazione del nuovo polo sanitario.

Un progetto più ampio di sviluppo

Un intervento compreso nel Programma integrato in corso di sviluppo nelle aree ex Falck, che con una superficie complessiva di quasi 1,5 milioni di metri quadri, rappresenta ad oggi uno dei più importanti cantieri di bonifica attuati da parte di soggetti privati e senza soldi pubblici in Europa. All’interno di questa area una superficie di oltre 200.000 metrati quadri è stata gratuitamente ceduta al Comune di Sesto San Giovanni, che a sua  volta, sempre gratuitamente, la cede a Regione Lombardia per la realizzazione del nuovo ospedale.

Eccellenza sanitaria

“In questo periodo storico che vede Milano tornata al centro di grandi investimenti in tutti i  campi, questo progetto enorme e complesso ma concreto è  motivo di orgoglio poiché porterà alla realizzazione di un’eccellenza assoluta per la sanità pubblica”, ha aggiunto Beccalossi.