E’ stata stilata la classifica redditi relativa alle province italiane. Una indagine condotta dal sito Job Pricing.

Classifica redditi Milano si conferma al comando

Il Geography index è la classifica della retribuzione media rilevata nelle 107 province italiane. L’unica caratteristica utilizzata per stilare la graduatoria è la sede di lavoro del dipendente. L’obiettivo della ricerca è quello di fornire indicazioni su quali sono i territori in cui un lavoratore può cogliere maggiori opportunità di crescita. In testa alla classifica si conferma Milano. Il capoluogo lombardo, infatti, è al primo posto con una retribuzione annua lorda di 34.330 euro.

Fanalino di coda Messina

Maglia nera in questa classifica per Messina: la città sicula raggiunge una retribuzione annua lorda di 23.729 euro. Negli ultimi posti anche in ordine decrescente Crotone, Agrigento, Trapani e e Ragusa.