Crisi di maggioranza a Cassina, nominato il nuovo assessore. Il sindaco Massimo Mandelli ha scelto chi prenderà (in parte) il posto di Sandro Medei.

Crisi di maggioranza a Cassina, ecco il nuovo assessore

Assessore silurato a Cassina, nominato il successore dopo la crisi di maggioranza. Il sindaco Massimo Mandelli ha scelto chi prenderà (in parte) il posto di Sandro Medei. Il nuovo componente della Giunta è Matteo Tacconi, già consigliere del Comitato civico Cassina, stessa lista di Medei. Tacconi, di professione insegnante, non assumerà tutte le deleghe del suo predecessore.

Niente deleghe che scottano

Il primo cittadino per il momento ha tenuto le deleghe relative all’Urbanistica e all’attuazione del Pgt. Deleghe che scottano, visto che proprio dalla discussione su questi argomenti è nata la crisi di Giunta che ha portato alla cacciata di Medei, che dopo essere stato silurato aveva chiesto spiegazioni. Non è escluso, già nei prossimi giorni, un rimpasto di deleghe.