“Documenti illegittimi”, è stata l’accusa dell’opposizione di Brugherio all’Amministrazione. Chieste le dimissioni a due assessori.

“Documenti illegittimi” in Consiglio

“Documenti illegittimi”, è stata l’accusa dell’opposizione all’Amministrazione. “I revisori dei conti hanno dato parere negativo al project financing del cimitero. Chiedo le dimissioni degli assessori Mauro Bertoni e Graziano Maino“. A lanciare la bomba è stato il capogruppo del Movimento 5 Stelle Marco Fumagalli, proprio all’inizio della seduta. “La comunicazione ci è arrivata poco fa – ha aggiunto – Non siamo nelle condizioni di validamente deliberare per carenze nella corretta formazione degli atti amministrativi”.

Chieste le dimissioni agli assessori

Dopo le parole di Fumagalli in aula si è iniziato a vociare, e nell’intervento successivo Roberto Assi (Brugherio Popolare Europea) ha rincarato la dose. “Trovo vergognoso che qualcuno abbia reagito con un risolino – ha rimarcato – Quello che ha chiesto il collega mi sembra il minimo”. La Giunta invece ha preferito la via del silenzio.

Il servizio completo sul numero del giornale in edicola da sabato 10 febbraio.

Leggi anche:  Incidente mortale, malori e alcool SIRENE DI NOTTE