Ecuosacco in distribuzione. I cittadini nei prossimi giorni potranno passare negli uffici comunali a ritirare la nuova fornitura di sacchi rossi, a un anno dall’introduzione del nuovo sistema di raccolta dell’indifferenziata.

Ecuosacco in distribuzione

I nuovi sacchetti, assicurano, sono più resistenti. C’è tempo fino al 22 giugno per ritirare la propria scorta. Basta rivolgersi, muniti di tessera sanitaria (CRS o CNR) o CEM CARD in originale, in Municipio, in piazza De Gasperi.  Ecco gli orari: lunedì 11 e 18 giugno (9.30-12), martedì 12 e 19 giugno (9.30-12), mercoledì 13 e 20 giugno (13.30-16), giovedì  14 e 21 giugno (9.30-12), venerdì 8, 15 e 22 giugno (9.30-12), sabato 9 e 16 giugno (9.30-12).

Anche a Sant’Agata

In frazione i cittadino potranno rivolgersi nella ex scuola elementare di via XXV Aprile mercoledì 6 e 20 giugno (13.30 – 16) e  sabato 16 giugno (9.30-12).

L’indifferenziata è in calo

“Grazie all’Ecuosacco la Tassa dei Rifiuti si è abbassato per tutti i cittadini di Cassina De’ Pecchi – ha dichiarato l’assessore all’Ambiente Tommaso Chiarella – A quasi un anno dalla sua introduzione, i risultati raggiunti sono andati oltre le attese: è diminuita del 50% la produzione dei rifiuti secchi. Un risultato importante che ha permesso di raggiungere il 77,47% di raccolta differenziata”.

La separazione aumenta

“Un successo eccezionale, raggiunto grazie all’impegno di tutti i cittadini – ha proseguito –  Di contro, si è registrato un aumento considerevole delle quote dei materiali valorizzabili (multipack, carta e vetro) venduti al CONAI (Consorzio Nazionale Imballaggi). I contributi per la vendita di materiali valorizzabili sono passati da 151.665,68 euro (anno 2016) a 230.814,76 euro (anno 2017)”.

Vantaggi economici

Tali risultati hanno prodotto anche una diminuzione della Tassa rifiuti. “Una famiglia di cinque persone avrà una diminuzione della tassa da 312 euro all’anno a 284 euro – ha spiegato l’amministratore – Una famiglia di tre persone passerà da 162 euro a 151 euro. Un sigle avrà una diminuzione da 86 a 78 euro”.

Leggi anche:  'Ndrangheta, dimezzata pena a Zambetti

Altri incentivi

Oltre all’Ecuosacco a Cassina è possibile ottenere uno sconto sulla Tari attraverso alcune buone pratiche promosse dall’Amministrazione. “Il compostaggio domestico dei rifiuti umidi consente un ribasso del 15% – ha detto Chiarella – L’uso dei pannolini lavabili aiuta. Per le attività commerciali prive di Slot Machine è prevista una riduzione del 10%. Del 5% per quelle che utilizzano il servizio del vuoto a rendere e di un altro 5% per quelle che offrono la vendita alla spina dei loro prodotti. Infine, riduzione dal 60 al 20% sulla quota variabile per l’apertura di nuovi negozi di vicinato e del 10%, sempre sulla quota variabile, per le mense scolastiche, aziendali o attività commerciali che effettuano azioni di recupero degli avanzi alimentari. Un’altra novità importante introdotta dall’Amministrazione riguarda i nuovi compattatori per la raccolta di plastica, alluminio e piccoli apparecchi elettrici e elettronici (RAEE) con sistema premiante”. Ulteriori informazioni sul sito del Comune: www.cassinadepecchi.gov.it

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO