Elezioni politiche 2018. Scrutinate 2/3 delle sezioni

Elezioni politiche 2018. Scrutinate 2/3 delle sezioni, i primi risultati

Si può già iniziare a tracciare un dato con 2/3 delle sezioni scrutinate. Questa la situazione aggiornata delle coalizioni: Centrodestra al 37.40%, M5S al 31.31%, Centrosinistra al 23.84%, LeU al 3.36%.

A Cologno

Nell’uninominale di Cologno per la Camera avanti Luca Squeri del centrodestra (39%), che precede Morena Lucà (PD, 29%). Buon 24% per la segratese Alessia Daniele (M5s). 3,38% per il colognese Pino Angelico(LeU), davanti a Danilo Radaelli (1,26%, Potere al popolo) e Maurizio Binelli (0.95% Casa Pound). Al Senato 40% per Pellegrini (Centrodestra), davanti a Simona Malpezzi, pioltellese del Pd, che si ferma al 28%. IL M5s al 25%

A Gorgonzola

Nell’uninominale per la Camera a Gorgonzola avanti l’ex assessore regionale del centrodestra Valentina Aprea, che supera il 40%, davanti a Enrico Brambilla (Pd, 28%). Sfiora il 25% la melzese del M5s Federica Casalino, mentre il gorgonzolese Stefano Molinelli di 10 volte meglio arriva allo 0,26%

A Sesto

A Sesto per la Camera il centrodestra avanti con Della Frera (37%), su Valmaggi (Pd, 30%). Segue il grillino Buffagni al 24%. Per il Senato Paolo Romani del centrodestra supera il 40%, davanti al Pd, con De Marchi e al M5S con Marton, entrambi al 26%.

Leggi anche:  Incidente mortale, capotreno e anziano aggrediti OGGI IN PILLOLE

A Cinisello

Nel collegio uninominale di Cinisello vola il leghista Jari Colla, che sfiora il 40%, davanti a Ezio Casati (centrosinistra) e Daniela Gobbo (5 stelle), entrambi al 27%