In vista delle elezioni Regionali il Pd di Carugate ha lanciato un appello a LeU. “Facciamo insieme la campagna elettorale”.

L’appello del Pd di Carugate verso le elezioni Regionali

Verso le elezioni Regionali il Partito Democratico di Carugate ha lanciato un appello “a tutti coloro che si reputano di centro-sinistra di lavorare insieme, anche a chi non è in particolare sintonia con la gestione del PD, a livello nazionale. L’obiettivo è quello di una nuova Lombardia e solo Giorgio Gori ha la possibilità numerica di vincere. Se per pochi voti, consegneremo la Lombardia alla Lega di Salvini e Fontana, sempre più xenofoba e estremista, sarà una sconfitta per tutti. Lavoriamo insieme, facciamo insieme la campagna elettorale”.

“Ci rivolgiamo anche ai moderati che temono la Lega”

“L’appello nasce da un’esigenza sentita dai militanti del circolo di Carugate – ha spiegato il segretario del Pd carugatese Francesco Galli -. Abbiamo appreso con dispiacere la decisione di Liberi e Uguali di correre da soli in Lombardia. Ma il nostro appello è rivolto anche ai moderati, delusi dalle politiche leghiste in regione e che temono una Lega Nord sempre più xenofoba e populista. Siamo  a conoscenza di tante persone che, pur non aderendo al PD a livello locale, sceglieranno Giorgio Gori, l’unico che ha la possibilità numerica di vincere. A loro ci appelliamo, per lavorare insieme, nei gazebo, nelle strade, durante il mese di campagna elettorale. Tra i candidati al consiglio regionale vi sono inoltre tante persone, che hanno dimostrato negli anni di saper dialogare e lavorare con tutte le sensibilità del centro sinistra: penso per esempio al carugatese Fabio Pizzul, al sindaco di Liscate Fulgione e agli altri candidati della Martesana”.