Forza Italia a Cologno Monzese perde altri pezzi. Questa volta a lasciare è addirittura il presidente del Consiglio, Fabio Della Vella.

Forza Italia

E non è il solo. Della Vella infatti, ha annunciato che entrerà a far parte del Gruppo misto, insieme con l’altra consigliera forzista, Graziella De Vito. Vanno così a rinforzare la lista formata da Lia Brasacchio, un’altra fuoriuscita da Forza Italia, Nicola Tufo, già capogruppo di Fratelli d’Italia, e Lorenzo Corradini, ex capogruppo della Lega, ma aderente a Casa Pound.

“Linea poco chiara”

Della Vella e De Vito hanno spiegato che la loro scelta è stata presa a fronte dell’atteggiamento, poco chiaro e misfattista, adottato da alcuni consiglieri del gruppo di Forza Italia nei confronti del sindaco e della Giunta. Un atteggiamento che non sarebbe stato chiarito dal gruppo dirigente del partito.

I dissidenti

Il riferimento implicito è evidentemente ai consiglieri forzisti, Sergio Spinapolice e Raffaella De Mastro. Questi ultimi infattiinsieme con Giovanni Rametta, un altro ex del gruppo azzurro, spesso per protesta fanno mancare il proprio voto in aula, mettendo in difficoltà la maggioranza.

Leggi anche:  Fiume Lambro aperto il cantiere per "salvare" il ponte di San Maurizio

Scelta di campo

“Con questa decisione vogliamo fare chiarezza e dare forza ad una maggioranza che oggi potrà contare su una nuova spinta, trasparente e leale – hanno dichiarato – Più volte, con la solita propositività che ha contraddistinto il nostro operato in questi tre anni, abbiamo cercato di far ravvedere i nostri compagni di viaggio. Il tutto senza esito, purtroppo. Quindi, a malincuore siamo costretti a prenderne le distanze”.

Gruppo misto

“Abbiamo scelto il gruppo misto per continuare con il percorso iniziato nel giugno 2015 – hanno proseguito – Nella convinzione che vengono sempre prima gli interessi dei cittadini e della città. Finché il Sindaco e la sua Giunta continueranno ad amministrare con questi valori come stella polare, avranno il nostro sostegno”.