Voting machine non funzionanti per il referendum. Il sindaco di Segrate, Paolo Micheli, ha denunciato il non funzionamento di alcuni tablet per votare.

Voting machine non funzionanti per il referendum

“Domani potrebbero esserci problemi ai seggi elettorali – ha scritto sabato il primo cittadino – Mi hanno segnalato che su 33 seggi solo 10 erano funzionanti con i tablet della Regione”.

Situazione in miglioramento

In serata Micheli ha aggiornato la situazione, parlando di un miglioramento. “Al momento vi sono ancora alcune macchine (voting machines) che non funzionano e mi segnalano che anora un seggio, il numero 13, potrebbe non essere in grado di aprire le votazioni domattina”.

Oggi si vota

Oggi, domenica, è il giorno del referendum. Per sapere come e dove votare LEGGI QUI