Il centro di accoglienza di via Ceresoli di Capriate finisce in Parlamento. A portarlo nei palazzi romani sarà un’interrogazione della Lega.

Capriate il centro di accoglienza sotto la lente

La questione del centro di accoglienza di via Ceresoli arriverà all’attenzione del Parlamento. A portare nei palazzi romani la delicata questione del Cas, sarà un’interrogazione parlamentare.
Per illustrare i contenuti del documento lunedì alle 11, saranno presenti nella sede della lista «Civica impegno in Comune», in via XXV Aprile 3, oltre al candidato sindaco del gruppo Vittorino Verdi, il consigliere provinciale Gianfranco Masper, il senatore della Lega Toni Iwobi, il deputato del Carroccio Daniele Belotti e la senatrice di Forza Italia Alessandra Gallone che hanno organizzato una conferenza stampa sulla situazione sicurezza del centro di accoglienza straordinario profughi.

Nell’agosto 2017 la visita di Matteo Salvini

I profughi erano arrivati a febbraio 2017 e ad agosto il centro di accoglienza posto nel cuore della città ha richiamato anche la presenza di un big della politica nazionale come il leader della Lega Matteo Salvini.

Leggi anche:  Rievocazione militare il leader di Fratelli d'Italia: "Aggredito alla manifestazione antifascista"

Il servizio completo sulla Gazzetta dell’Adda in edicola e in VERSIONE SFOGLIABILE WEB per pc, smartphone e tablet da sabato 26 maggio

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE DEL SITO