Il Comune di Vignate bandisce le slot machine.

Slot machine? No grazie

Macchinette mangiasoldi? No grazie. Il Comune di Vignate dice basta al gioco d’azzardo e lo fa con una delibera approvata nei giorni scorsi dalla Giunta di Paolo Gobbi. L’Esecutivo ha in pratica modificato l’estensione dei cosiddetti “luoghi sensibili”, in pratica vietando il posizionamento di nuove apparecchiature sul territorio.

“Una richiesta che ci ha allarmato”

“Abbiamo di recente ricevuto una richiesta di installazione da una struttura accanto alla scuola – ha detto il primo cittadino – E’ stata una situazione che ci ha allarmato, ma ora siamo al sicuro”.

Il servizio completo sul giornale in edicola da sabato.