La società di tennis tavolo ha chiuso bene l’anno.

Bilancio buono per i giocatori

Bilancio di fine anno positivo per la Ascatt di Cassano d’Adda. Partendo dalle squadre di punta C2, la compagine A si è ben comportata. Al momento si trova a metà classifica grazie alle ottime prestazioni di capitan Fausto Airoldi, ben coadiuvato da Anton Trikov e dall’esordiente Simone Facchetti. La B, a causa anche di un girone difficilissimo, si trova all’ultimo posto nonostante le buone prove di Maurizio Bondioli, Luca Mazzini e Federico Beretta.

Tanti atleti impegnati

La squadra A della D2 ha conquistato la vetta del girone a punteggio pieno, con ottime prove di tutti a partire da capitan Damiano Cognata per proseguire con Gianpietro Crippa, Matteo Avogadri, Mauro Fumagalli e Lorenzo Messaggi. La formazione B dopo un inizio incerto si è posizionata al secondo posto trascinata dal nuovo acquisto Pasquale Narducci, ben aiutato da capitan Ivano Corti, da Andrea Casirati e dal debuttante Stefano Porro. La C si è posizionata quarta merito di Roberto Gialnisio e di capitan Emanuele Tignino, oltre ai sempre positivi Nicolas Gramatica, Angelo BuonomoSalvatore Monti. La squadra D degli esordienti, ben capitanata da Cristiano Borgni, si è ottimamente comportata piazzandosi al terzultimo posto. Buone le prove di Stefano Tresoldi, Mario Luca Calzaferri,Eleonora Mombelli, Luigi Reolon e Giovanni Scannavini.
Da rimarcare poi le imprese ai tornei individuali con gli ottimi piazzamenti e le vittorie di Stefano Tresoldi, Stefano Porro ed Emanuele Tignino.
Ottimo esordio per la squadra Veterani in cui il duo Airoldi-Bondioli ha vinto le prime due partite assestandosi prima in classifica a punteggio pieno.

Leggi anche:  Passeggiata turistico gastronomica da record

Un nuovo corso

Dal punto di vista societario grosse soddisfazioni per il nuovo corso dei ragazzini domenica mattina, che si aggiunge a quello degli adulti del venerdì sera. Inoltre, ci sono state l’abilitazione a Tecnico di secondo livello di Airoldi e la promozione a Tecnico di base di Avogadri, che va ad aggiungersi in tale ruolo al presidente Gianpietro Crippa. Il prossimo appuntamento in palestra è per il 18 Febbraio prossimo per la seconda di campionato Fitet.