Pioggia di medaglie per gli atleti della Canottieri Tritium e i trezzesi in forza all’Idroscalo che nel fine settimana hanno indossato i colori biancoverdi della Lombardia al Tera, prestigioso trofeo internazionale conquistando la classifica finale.

Una prestigiosa manifestazione di canottaggio

Per il sesto anno consecutivo il Comitato Fic Lombardia con 167 punti si è aggiudicato il Trophée Européen des Régions d’Aviron (in acronimo Tera). La kermesse si è disputata nel weekend sulle acque di Macon in Francia. Al via sette delegazioni e un totale di 400 atleti, in rappresentanza di tre Paesi diversi. Dall’Italia, oltre alla Lombardia, c’erano Toscana e Piemonte. Rhône-Alpes e Bourgogne le due squadre francesi. Mentre per la Svizzera c’erano Ticino e Suisse Romande.

Gli atleti abduani hanno ben figurato

A rappresentare la Lombardia c’erano diversi ragazzi di Trezzo e dintorni. Dalla Tritium sono giunti in campo maschile Samuele Fontana, Lorenzo Manigrasso, entrambi per la categoria Ragazzi e Dimitri Morselli per i Senior. In campo femminile c’era, invece, la Junior Laura Pagnoncelli. Infine, per il Team Idroscalo c’era Simone Mantegazza (Ragazzi).

Le gli ori trezzesi nel canottaggio

Nei Ragazzi domenica l’equipaggio del 4 di coppia, composto dagli abduani Simone Mantegazza, Samuele Fontana, Lorenzo Manigrasso e Gabriele Colombo (Team Lario) ha vinto alla grande. Ha staccato, infatti, di ben 6 secondi i secondi classificati, ovvero il team della Romandia (Svizzera). “Avevamo provato la barca mercoledì all’Idroscalo e avevamo visto subito che era molto veloce – ha ammesso il trezzese Ivan Corti, membro dello staff di selezionatori della Lombardia in ambito maschile e allenatore del club Idroscalo – Di fatti una volta in gara non ci sono state sorprese. I ragazzi hanno vogato alla grande”. L’altro successo è invece arrivato nei Senior con Dimitri Morselli che domenica ha vogato e vinto insieme all’equipaggio del Quattro di coppia composto anche da Alessandro Ramoni (Gavirate), Luca Tenca (Flora), Riccardo Mattana (Idroscalo).

Leggi anche:  Il Twirling Cernusco riparte alla grande

Gli altri podi e i risultati di prestigio

In campo maschile, da segnalare anche il secondo posto dell’equipaggio dell’otto sul quale c’era anche Simone Mantegazza, ottenuto sabato. La gara è stata vinta da Rhone Alpes, mentre il bronzo è andato alla Toscana. Sempre sabato la stanchezza del viaggio ha inciso sulla prestazione di Samuele Fontana e Lorenzo Manigrasso, giunti terzi nel doppio Ragazzi dietro ai due equipaggi della Romandia. Terzo anche Morselli nel doppio Senior maschile che gareggiava insieme ad Alessandro Ramoni (Gavirate). Infine, in campo femminile quarto posto sabato per Laura Pagnoncelli nel doppio Junior e buon secondo posto domenica con l’equipaggio del quattro di coppia.