Una storia di riscatto e amicizia quella di Silvia e Dano, rispettivamente di Boltiere e Capriate, che hanno corso la maratona di Fano dopo aver sconfitto il cancro.

Silvia e Dano, in corsa contro il cancro

Due storie simili, quelle di Silvia Lena, 46 anni, e Danilo Petroncelli, 52 anni. Vive a Capriate, lui, mentre lei è di Boltiere. Già amici da diversi anni, si sono trovati ad affrontare un periodo difficile insieme, ma non da soli, e, con l’aiuto dei loro amici, ce l’hanno fatta.
E’ una storia di corsa, passione, ma soprattutto amicizia la loro, che li ha portati dal baratro di fine 2016, quando entrambi hanno scoperto di avere un tumore, alla gioia indescrivibile di domenica scorsa, quando con il sostegno dei loro amici runners hanno portato a termine la maratona di Fano, nelle Marche.

L’unione fa la forza

Tra canti, foto e risate, e non certo senza fatica, Silvia e Dano sono arrivati in poco meno di cinque ore al traguardo, dove sono stati accolti in trionfo dai loro amici. Il gruppo di atleti e supporters ha emozionato con la propria storia anche gli organizzatori della manifestazione, e si è presentato alla partenza con la maglia rigorosamente con l’hashtag #TuttiaFanoconSilviaeDano. Un gruppo numeroso, a ricordare che nella vita, come nella corsa, l’unione fa la forza.

Leggi anche:  Atletica Melzo in festa con oltre 200 bambini FOTO

Leggi di più sul Giornale di Treviglio in edicola da domani, venerdì 18 maggio 

Torna alla Home e leggi le altre notizie