Spartan race Thomas Pacher,  personal trainer di 44 anni di Cassina de’ Pecchi, è arrivato ai piedi del podio all’ultima gara che si è disputata nel Novarese.

Spartan race

Tali competizioni sono un circuito sponsorizzato di gare Ocr (corse ad ostacoli) con eventi in varie città del mondo. Gli ostacoli sono i più diversi e imprevedibili e fanno assomigliare le gare a percorsi di guerra. Anche le distanze sono variabili.

La gara

Sabato si è tenuta la tappa di Maggiora (Novara) davanti a migliaia spettatori. Tantissimi erano i concorrenti delle diverse categorie. Arrampicate, salti, lanci, attraversamenti di pozze d’acqua e tratti fangosi erano solo alcuni degli ostacoli da superare.

Quarto posto

Thomas Pacher è giunto ai piedi del podio, per la categoria dai 40 ai 49 anni. Un piazzamento che gli è valso la qualificazione ai prossimi Campionati europei di categoria. “Per 32 secondi ho mancato il podio – ha raccontato il super atleta – Ritenterò il 2 giugno a Campi Bisenzio (Firenze, ndr)”.

Leggi anche:  Tripudio Geas: è promozione in serie A1