Epifania amara per le ragazze della Delta Engineering di Gorgonzola sconfitte in trasferta ieri, sabato, a Monza dal Sanda al tie break per 3-2.

Concentrazione altalenante per la Delta nei primi due set

Sempre difficile giocare dopo una pausa, ancor più se Natalizia con il rischio di stravizi. Il primo set si è giocato in equilibrio totale fino al 18-18, poi Sanda ha avuto un ultimo guizzo e si è aggiudicata il primo punto del match. Le ospiti sono scese in campo ancora più agguerrite e infatti il secondo set si è aperto con un netto +4.  Le monzesi però sono riuscite a recuperare lo svantaggio e dopo il 9-9 sono andate tranquillamente a vincere anche il secondo set.

Poi si è giocata un’altra partita

Paga del rassicurante 2-0 Monza, probabilmente deve aver staccato la spina, lasciando a Gorgonzola la possibilità di recuperare. Ha iniziato a sfoderare una difesa coriacea e mai doma, che ha spento sul nascere qualsiasi illusione per Sanda di chiudere in fretta il match. Per le ospiti è stata quindi quasi una passeggiata portare a casa il terzo set e riaprire prepotentemente la gara. Un po’ più di equilibrio nel quarto, ma i tanti errori (sopratutto in battuta) per le padrone di casa hanno dato il punto del pareggio alle ospiti.

Leggi anche:  Calcio dilettanti Tutti i risultati della domenica

Il tie break inizia male e finisce peggio

Le monzesi sono andate subito avanti per 7-2. A quel punto sembrava finita e invece la Delta ha avuto ancora la forza di arrivare al 15-15. Dopodiché si è andati punto a punto fino all’urlo liberatorio delle padrone di casa.