Rinnovo di cariche in Coldiretti Milano, Lodi e Monza  Brianza. E c’è un melzese

Rinnovo di cariche in Coldiretti

Conferma al vertice di Giovani Impresa Coldiretti di Milano, Lodi e Monza Brianza: Davide Nava è stato rieletto Delegato interprovinciale del gruppo che riunisce i giovani soci Coldiretti del territorio. “Continueremo con impegno nel lavoro avviato negli ultimi anni, per dare ancora più forza alla nostra organizzazione e per aiutare le imprese a crescere e a innovarsi – spiega Davide Nava –  La presenza alla nostra Assemblea del Presidente Rota e dei dirigenti regionali e interprovinciali è la dimostrazione concreta che Coldiretti crede in Giovani Impresa e nel ruolo di questo movimento”.

I giovani, fiore all’occhiello

“Giovani Impresa è il fiore all’occhiello della nostra organizzazione – conferma il Presidente di Coldiretti Milano, Lodi e Monza Brianza, Alessandro Rota -. Poter contare sull’apporto dei giovani rappresenta per noi una corsia preferenziale per permetterci di essere al passo con i tempi e di aiutare le nostre imprese a svilupparsi”.

Leggi anche:  Nuda per strada dopo la lite in famiglia

Il presidente riconfermato

Davide Nava, 22 anni di Roncello, in provincia di Monza Brianza, guida l’impresa di famiglia che si occupa di allevamento suini e produzione di carne e insaccati. Eletto per la prima volta nel marzo 2016 alla guida interprovinciale di Giovani Impresa, è stato riconfermato all’unanimità dall’assemblea che si è riunita presso la sede della Coldiretti di Milano, Lodi e Monza Brianza in via Filzi a Milano. Resterà in carica per i prossimi 4 anni.

Gli altri del Consiglio: c’è un melzese

Affiancheranno Nava nel nuovo Consiglio il vice delegato Carlo Migli, che rappresenta la zona di Codogno, e i delegati di zona Riccardo Viganò di Abbiategrasso, Edoardo Riva di Cuggiono, Francesco Marinoni di Lodi, Angelo Panigada di Melzo e Stefano Piatti di Milano. Il delegato Nava e il suo vice Migli rappresenteranno, con Viganò e Piatti, Giovani Impresa Coldiretti interprovinciale nell’Assemblea regionale del movimento.