Era in affidamento in prova, ma si ubriacava al bar. E’ questo il motivo per cui un 46enne di Pioltello è stato arrestato  dai carabinieri della Compagnia di Cassano d’Adda.

Affidamento in prova

L’uomo, con precedenti penali, era sottoposto alla misura dell’affidamento ai servizi sociali per reati contro la persona. Ma sono state accertate violazioni agli obblighi che avrebbe dovuto osservare.

Ubriachezza e minacce

In particolare l’uomo nei giorni scorsi aveva indirizzato gravi minacce per futili motivi a un cittadino. Inoltre aveva infastidito i
clienti di un bar della città a causa del proprio stato di ubriachezza.

Arresto

I  carabinieri hanno documentato tale comportamento e così hanno formalizzato al Tribunale di Sorveglianza la richiesta di sospensione della misura alternativa. Ottenutala, hanno proceduto con l’arresto. Il 46enne è stato accompagnato nel carcere di San Vittore.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.