Gli negano l’accendino, profugo devasta il bar. E’ accaduto a Cernusco sul Naviglio nella centrale piazza Unità d’Italia. Proprio davanti al Municipio. Alla fine il giovane è stato arrestato.

Profugo devasta il bar

E’ accaduto a Cernusco nella centrale piazza Unità d’Italia: il giovane è stato arrestato. Il giorno prima i titolari del locale lo avevano aiutato assecondando le sue richieste di cibo. Poi però è tornato pretendendo un accendino. E siccome questa volta non è stato accontentato, è scattata la sua ira funesta.

Nella Gazzetta della Martesana

Il servizio completo con le immagini sulla Gazzetta della Martesana in edicola e in edizione sfogliabile per Pc, smartphone e tablet da sabato 29 settembre

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE