Ecco chi sono l’ultimo nato del 2017 e il primo del 2018 in Martesana.

L’ultimo nato del 2017

L’ultima cicogna del 2017 a Melzo è quella che ha portato Sofia Elektra Arlanch, nata il 31 alle 22.29; peso 3,160kg. Felicissimi mamma Emilia Ostasuc e papà Luca Arlanch, di Rozzano. Per la coppia è la prima figlia. In foto è con il fratello Danny, di 11 anni. “Quando l’ho vista per la prima volta ho provato tanta felicità- ha dichiarato lei- Ero quasi incredula che fosse la mia bambina!”. Il compagno è stato accanto tutto il tempo: “In sala parto è quasi svenuto – ha ripreso – ma è rimasto fino alla fine”.

Il primo vagito del nuovo anno

Il primo fagottino del 2018 al Santa Maria delle Stelle è  Ekaterina Alexandra, nata l’1 gennaio alle 10.38; peso: 3,260kg.  Prima figlia per mamma Emilia Marchidanu, di Melzo, arrivata dopo 7 ore di travaglio. “Emozione grande…che non si può esprimere a parole”, ha dichiarato. La sua famiglia, dalla Romania, a distanza partecipa alla sua gioia: “Dicono che per loro è stato il regalo di Natale più grande!”

Leggi anche:  Tamponamento sulla Cerca, difficoltà per il traffico FOTO

Masatese in trasferta. La seconda in Lombardia?

Jialin Lu (il nome è una crasi tra il nome della mamma, Lin Yu, e quello del padre, Shiyi Lu) pesa 2115 grammi e sta bene. Secondo un primo “bilancio” potrebbe essere la seconda in Lombardia nel nuovo anno. Si contende il primato con Giorgia, nata a Brescia negli stessi minuti. E’ invece certamente la prima nata in provincia di Bergamo. Il primo nato il Lombardia è invece un rumeno valtellinese, nato a Sondrio alle 00.03. Si chiama Leonardo Drumea ed è figlio  Ion e  Diana.

Mamma e papà

I genitori e la piccola vivono a Masate, e Jialin è la loro prima figlia. Ventotto anni lui, ventisette lei, sono originari della provincia di Fujian, nel sud est della Cina, vicino a Taiwan. Lei fa la casalinga ed è in Italia da due anni circa. Lui invece è qui da diversi anni, ma in pianta stabile dal 2013, anno del matrimonio in Cina. Nella vita è amministratore di un’azienda che si occupa di importare dalla Cina accessori per cellulari, la One Plus, con sedi in tutta Europa e anche a Inzago.