Cominciano i cantieri per la metropolitana che congiungerà Cinisello a Milano e Monza a Milano

Piano Integrato dell’area Bettola-Auchan

Con l’ampliamento del centro commerciale Auchan di Cinisello Balsamo, che arriverà ad una superficie di 180mila metri quadrati, cominciano anche i cantieri per la riqualificazione di una delle aree periferiche della città, la Bettola, che si trasformerà presto in un’area strategica. Diventerà infatti il nuovo capolinea della metropolitana della linea rossa, che congiungerà Cinisello a Sesto e quindi a Milano, e una delle fermate della linea gialla he congiungerà Cinisello a Monza e la città di Teodolinda a Milano. Per il nuovo nodo di interscambio sono previsti 2.500 posti auto, una stazione degli autobus coperta e una bicistazione comprensiva di ciclofficina.

Il PI aveva subito uno stop per un’assegnazione l’anno scorso. Il sindaco Siria Trezzi (Pd) e il marito, il dirigente d’azienda Roberto Imberti, erano stati indagati nell’ambito di un’inchiesta della Procura di Monza (pm Salvatore Bellomo) proprio in merito a irregolarità nell’ambito di pratiche relative alla riqualificazione di aree ex commerciali.
“Questo progetto è stato vagliato per un anno e mezzo e ha ottenuto tutte le autorizzazioni di natura ambientale, commerciale e viabilistica con un iter corretto e dovuto – ha dichiarato Trezzi – Tutti gli atti sono stati trasparenti”.

Una mobilità intelligente e sostenibile

Con l’arrivo della metropolitana si è pensato da una mobilità sostenibile. Punto cruciale dell’intervento è l’acquisizione da parte dell’amministrazione comunale di Cinisello delle aree attualmente private del parco del Grugnotorto per un valore complessivo di 16 milioni di euro. Il Piano Integrato, infatti, prevede anche la realizzazione di nuovi percorsi ciclabili che andranno a completare la rete urbana. Un percorso di circa 4,5 km, per un costo di oltre 2 milioni di euro, collegherà le stazioni della metropolitana M1 e futura M5 con il Parco del Grugnotorto. Nuove piste ciclabili uniranno i centri storici di Cinisello e Balsamo al parco Nord Milano e al parco del Grugnotorto, anche attraverso la riqualificazione delle piazze Gramsci e Italia, per un valore di circa 3 milioni di euro.

Leggi anche:  Cinisello: cerimonia di insediamento per la Lega e festa del cambiamento

Nuovi posti di lavoro

Con l’incremento di funzioni commerciali, del terziario e dei servizi verranno offerte nuove opportunità di crescita economica e nuovi posti di lavoro. Il Piano, infatti, prevede lo sviluppo di un polo direzionale capace di attrarre nuove attività imprenditoriali, accanto all’ampliamento dell’attuale centro commerciale, che permetterà assicurare altri 1.000 posti di lavoro. Una quota significativa di risorse derivanti dal Piano pari a 1,3 milioni di euro verrà destinata ad azioni di sostegno al commercio di vicinato.

Com’era l’Auchan fino al dicembre 2016, prima della chiusura.