Allarme salmonella: richiamo cautelativo per un lotto di salsiccia stagionata.

Allarme salmonella richiamo cautelativo

Richiamo cautelativo per possibile presenza di salmonella: l’ha disposto il Ministero della Salute. L’avviso riguarda un lotto di salsiccia stagionata “La Casareccia” a marchio Terremerse Soc. Coop.. La ragione è la possibile presenza di salmonella. Il prodotto interessato è venduto in forme intere da 600 grammi circa, con il numero di lotto 1-8-165.124 e scadenza 13/10/2018. La salsiccia stagionata richiamata è stato prodotta da Terremerse Soc. Coop. nello stabilimento di via Fiumazzo 773 a Voltana Di Lugo in provincia di Ravenna (codice IT 2234 P).

Cosa fare

Occorre evitare di consumare il prodotto interessato e restituirlo al punto vendita d’acquisto. Il batterio salmonella porta alla salmonellosi. Si tratta di un microorganismo molto diffuso, che può essere portato attraverso gli animali da allevamento e quelli da compagnia, andando così a contaminare latte, uova e carni. Tra i sintomi più comuni, la salmonellosi può manifestare vomito, diarrea, nausea, febbre e dolori addominali dovuti al contatto o all’ingestione con cibo e acqua contaminata. L’avviso, richiamato dallo “Sportello dei diritti”, è disponibile sul sito del Ministero.