Ambulanza multata dai vigili… giustamente. Hanno destato scalpore le contravvenzioni che la Polizia Locale di Vimodrone ha elevato ai mezzi della Pav.

Ambulanza multata …giustamente

Gli agenti non hanno fatto nient’altro che agire secondo il codice della strada. Nel parcheggio di via Papa Giovanni XXIII la Pubblica assistenza ha a disposizione, gratuitamente, due stalli (oltre al cortile interno alla sede), a cui se ne aggiungono altri sette nel posteggio all’inizio di viale Martesana, a circa trecento metri di distanza. L’ambulanza e l’altro mezzo multati ieri, lunedì, in via Papa Giovanni (davanti alla sede), non erano in sosta in nessuno di questi stalli. I residenti hanno segnalato la situazione (non è la prima volta che capita) e i vigili, giunti sul posto, hanno applicato la legge.

“Ci servono dei parcheggi”

Il presidente della Pav Giampietro Milan è stato chiaro. “Ci servono nei parcheggi, ne parleremo con la Polizia Locale e con il Comune, porteremo anche le multe prese per contestarle. Gli stalli in viale Martesana sono troppo lontani, soprattutto durante il giorno, quando andiamo e torniamo dalla sede per i servizi di trasporto persona. Ci servono tre posteggi davanti alla sede, in via Papa Giovanni, dove ne abbiamo al momento solo due, gli stessi che abbiamo nel cortile della sede: pochi per i nostri sette mezzi. Non critichiamo l’operato dei vigili, ma serve una riflessione sui parcheggi a nostra disposizione”.

Leggi anche:  Terremoto al Nord: scosse avvertite anche in Lombardia

 

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE