Ancora del bene nel nome e nel ricordo di Gioia Leuci, la bimba di Vaprio d’Adda mancata nel 2017, vinta dal male. Venerdì 10 maggio 2019, l’associazione “Tutti per Gioia” ha donato cinquemila euro a un altro sodalizio benefico.

Ancora del bene nel nome di Gioia

L’associazione benefica dedicata alla memoria di Gioia Leuci, la bimba di Vaprio d’Adda, mancata nel giugno del 2017 vinta da un terribile male ha fatto un’altra donazione. Dopo i fondi all’ospedale pediatrico Gaslini di Genova e a un laboratorio che fa ricerca sul cancro,  Questa volta cinquemila euro sono andati a Zia Caterina e al suo taxi “Milano 25” che si occupa del trasporto dei bambini colpiti da malattie oncologiche.

La consegna dell’assegno

“Sembra una piccola cosa – ha spiegato il presidente del sodalizio Giancarlo Leuci, papà della piccola Gioia – Ma quello che fa Zia Caterina con il suo taxi ha una grandissima importanza per i piccoli malati. Ci vorrebbero più persone come lei. Credo che siamo all’inizio di una bellissima collaborazione”.

Leggi anche:  Ha vissuto sulla sua pelle la povertà, ora aiuta senzatetto e bisognosi

Le foto e l’articolo completo sul numero del giornale in edicola e on line nello sfogliabile per smartphone, tablet e pc da sabato 18 maggio

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE