Visita a Melzo ieri pomeriggio, sabato, per l’arcivescovo Mario Delpini che ha benedetto l’altare della chiesa Sant’Alessandro.

Chiesa Sant’Alessandro gremita per accogliere Delpini

Era atteso da una folla di fedeli l’arcivescovo Delpini che ieri, sabato, poco prima delle 16, ha prima fatto visita all’oratorio Sant’Alessandro. Successivamente si è spostato nella chiesa prepositurale, dove ha benedetto l’altare che era stato restaurato 25 anni fa ma mai consacrato. “L’altare rappresenta un punto di riferimento che invita la comunità a radunarsi – ha spiegato l’arcivescovo durante la funzione religiosa  – Le tre parrocchie di Melzo devono esser grate della propria storia, ma essere consapevoli che sono un gruppo compatto che deve agire in una unica direzione. Ogni cristiano deve essere mosso da tre promesse: la ricerca della comunità, la speranza nel Signore e l’originalità cioè vivere non secondo le convenzioni che ci vengono imposte, ma seguendo la parola di Gesù”.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Leggi anche:  Incidente sulla Cerca, lunghe code da Melzo verso Liscate FOTO