Aula musica della scuola intitolata ad Achille, morto a 13 anni. I compagni, gli insegnanti e la famiglia lo hanno ricordato con una toccante cerimonia.

Achille, morto a 13 anni, rimarrà per sempre nel cuore di Vimodrone

Achille Antonio Valia ha combattuto contro la malattia con il sorriso e a inizio gennaio 2019 si è spento a 13 anni. L’intera comunità di Vimodrone, dove è cresciuto, non si potrà mai dimenticare del suo esempio. “Resterai per sempre il nostro eroe”, è il messaggio con cui la città ha abbracciato la famiglia. Il padre Domenico lo aveva ricordato con una commovente lettera, letta durante il funerale.

L’Istituto comprensivo gli ha dedicato l’aula di musica, sua grande passione

Ieri, lunedì 15 aprile 2019, nel giorno del suo compleanno, l’Istituto Comprensivo ha dedicato ad Achille l’aula di musica. La famiglia, gli insegnanti e i compagni lo hanno ricordato con una toccante cerimonia. Gli allievi hanno suonato e cantato in sua memoria e anche l’artista Dario Brunori, conosciuto a livello nazionale e amico della famiglia, lo ha omaggiato con un piccolo concerto. Poi l’assessore all’Istruzione Marco Albertini ha consegnato la targa alla scuola.

“Testimoniamo il messaggio di Achille, viviamo nella pienezza della vita”

“Oggi Achille avrebbe compiuto 14 anni – ha sottolineato il papà nel suo intervento – Il crudele dolore del mio cuore di padre per la sua mancanza non è contenibile, descrivibile, nè tantomeno immaginabile. Ho a lungo meditato sull’opportunità di realizzare questa manifestazione in memoria di Achille. Ha prevalso la volontà di testimoniare il messaggio di Achille. Ci ha insegnato infatti, con la sua genuina ma non ingenua semplicità, a essere liberi di rinunciare all’omologazione e vivere nella pienezza della vita. Soprattutto ci ha dignitosamente preceduti nella regina di tutte le paure, ovvero l’idea di scomparire”.

Il servizio completo sul numero del giornale in uscita sabato.

Leggi anche:  Auditorium a scuola in memoria di Chicca: a breve partono i lavori

TORNA ALLA HOME PAGE PER IL RESTO DELLE NOTIZIE.