Volontari in azione contro gli atti vandalici avvenuti tra sabato e domenica notte nella Fiera di Santa Caterina a Gorgonzola.

Volontari in azione per cancellare gli atti vandalici avvenuti alla Fiera di Santa Caterina

L’aveva annunciato ieri, domenica 24 novembre 2019, che il giorno seguente si sarebbe recato di buon mattina in piazza della Repubblica per ripulire lo scempio lasciato sulla facciata di Palazzo Pirola da un gruppo di ignoti, avvenuto nella notte tra sabato e domenica. E così è stato. E il sindaco Angelo Stucchi non si è ritrovato solo a farlo; alle 8 con lui c’erano una quindicina di volontari che si sono subito messi di buona lena per ripulire il muro dello storico edificio cittadino dai resti delle uova e dal ketchup lanciati da una banda di vandali. E in poco meno di un’ora l’operazione di pulizia è stata compiuta.

La reazione del primo cittadino ai vandali

Oltre ad aver imbrattato una facciata di Palazzo Pirola i vandali sono entrati nei gaezbo delle associazioni, situati tra piazza della Repubblic e piazza della Chiesa e hanno trafugato degli oggetti, come sedie e tavolini, per poi distruggerli e lasciarli in giro per terra.
“Insieme al maresciallo Graziani abbiamo svolto tutti i rilievi del caso per cercare di risalire all’identità di questo gruppo malavitoso – ha spiegato Stucchi – Lasciando la scritta “Ga domina” su uno dei tavolini danneggiato durante il vandalismo ha voluto lasciare un chiaro messaggio. Vogliono dirci che loro sono i padroni in questo territorio, ma la città con questa repentina risposta ha subito fatto capire che non vuole sottomettersi a queste provocazioni”.

Clicca qui per tornare alla home page e leggere altre notizie del giorno.