Boom di animali domestici, l’agenzia immobiliare crea il certificato pet friendly per le case.

Boom di animali domestici, l’agenzia immobiliare crea il certificato pet friendly

PESCHIERA BORROMEO – Gli italiani amano gli animali. Almeno se si considerano i dati raccolti dal rapporto Assalco-Zoomark: nelle famiglie italiane vivono circa 60 milioni di animali.

Pesci e uccellini i più presenti

La metà sono pesci, la categoria di animali più presente nelle nostre case, mentre al secondo posto ci sono gli uccellini (13 milioni, numero che ci vale il primato in Europa). A seguire, 7 milioni e mezzo i gatti e 7 milioni i cani, mentre piccoli mammiferi come conigli, furetti e roditori, raggiungono quota 1.8 milioni. I rettili? Circa 1.3 milioni.

Gli animali domestici in Europa

E in Europa? Ci sono oltre 200 milioni di animali. La Germania ama i piccoli roditori, il Regno Unito i cani e la Francia i gatti. Insomma, una crescita della presenza di animali in casa che non è rimasta indifferente all’immobiliarista Fabio Bosco che ha unito la sua professione con la passione per il suo pastore tedesco Kira.

Leggi anche:  Turisti stranieri sempre più innamorati della Lombardia: 2 milioni di euro in arrivo

Il bollino Ideal Pet Home

“Mi sono accorto che le famiglie in cerca di una casa cercavano soluzioni pet-friendly – spiega Bosco –. Così, ho iniziato a selezionare le case ideali per i pelosetti e abbiamo lanciato i nostri “certificati” di qualità per le soluzioni abitative. È nato così il bollino “Ideal Pet Home”, un riconoscimento per tutte le abitazioni amiche degli animali, dove i padroni potranno trovare una soluzione accogliente per i propri compagni di vita.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI