Cabaret, Peschiera Borromeo diventa “patria delle arti” grazie alla manifestazione in programma per l’8 e il 9 novembre 2019.

Cabaret a Peschiera

La seconda edizione di “Cabaret is back” è in programma per l’8 e il 9 novembre 2019 a Peschiera Borromeo. Tre gli appuntamenti, tutti a ingresso gratuito, con ospiti noti artisti. E’ possibile ritirare i biglietti (al massimo cinque a persona) presso il cinema teatro De Sica e il Piccolo Circo dei Sogni a partire da martedì 5 novembre 2019.

Il programma

Questi gli eventi in calendario. L’8 novembre 2019 al Teatro De Sica di via Don Luigi Sturzo sarà allestita nel foyer una mostra fotografica dedicata a Roberto Brivio che, in occasione dei suoi sessant’anni di palco, si esibirà alle 21 insieme a Flavio Oreglio, Alberto Patrucco e David Riondino. La serata sarà dedicata alla riscoperta del repertorio storico dei Gufi. Il 9 novembre 2019 al Piccolo Circo del Sogni di via G. Carducci gli appuntamenti saranno due: alle 18.30 “Cabaret e canzone d’autore”, un incontro con Luca Bonaffini, Antonio Silva e Riky Gianco per cominciare a parlare del legame tra queste due realtà. Alle 21, poi, si terrà una jam session di musici, poeti e giullari con Giorgio Melazzi, Alessio Tagliento, Diego Cajelli, Flavio Pirini, Flavio Oreglio ed Enzo Iachetti.

Leggi anche:  Mucoaricodil: sciroppo mucolitico ritirato dalle farmacie

“Per conoscere questo fenomeno”

“L’obiettivo è far luce sul fenomeno cabaret, spesso frainteso e associato ad altre forme d’arte che hanno invece storie meno significative – ha spiegato il sindaco Caterina Molinari – Questa manifestazione caratterizza Peschiera come parte di Città metropolitana, che è culla di questo fenomeno. Ci aspettiamo che partecipino anche i milanesi amanti del genere”.
Gli eventi sono aperti a tutti. “L’Archivio storico del cabaret italiano ha trasformato Peschiera in un punto di riferimento nazionale per quello che riguarda gli studi, le ricerche e le informazioni riguardanti questo genere di spettacolo – ha aggiunto Oreglio, che ne cura l’attività – Sono stato contattato da diversi esperti, studiosi e giornalisti che hanno voluto approfondire il materiale. Ad esempio, i curatori della mostra “Milano e gli anni ‘60” che si terrà dal 7 novembre 2019 al 9 febbraio 2020 presso Palazzo Morando allestita da Milano in Mostra in collaborazione con l’assessorato alla Cultura”.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.