Caduta del Muro di Berlino trent’anni dopo: un incontro per capire. L’iniziativa promossa dalla Acu di Brugherio si terrà sabato 9 novembre, giorno dell’anniversario.

Trent’anni senza il Muro di Berlino

Trent’anni fa, il 9 novembre 1989, cadeva il Muro di Berlino e le due Germanie (quella Federale dell’Ovest e la Democratica-socialista dell’Est) venivano unificate. Una data fondamentale per la quale l’Acu (l’Accademia di cultura universale) organizzerà un incontro di riflessione (a ingresso libero) sabato 9 novembre, alle 9.30, nella Sala consiliare del Comune di Brugherio. Un anniversario che sarà visto dalla prospettiva degli Stati Uniti, partendo dalla famosa frase che il presidente John Fitzgerald Kennedy pronunciò nel 1963 durante la sua visita a Berlino Ovest: “Siamo tutti berlinesi”.

I relatori dell’incontro di sabato

L’iniziativa, inserita nell’ambito del corso sul Giornalismo organizzato da Acu e condotto da Claudio Pollastri, vedrà come ospite lo scrittore Mauro della Porta Raffo, massimo esperto di storia americana in Italia e spesso ospite di trasmissioni tv come “Porta a Porta”. “Nelle due ore dell’incontro avremo anche modo di farci illustrare la situazione attuale statunitense e il livello di popolarità di Trump negli Usa a un anno dalle elezioni dopo le decisioni che stanno coinvolgendo tutto il mondo, come la realtà che riguarda i curdi in Siria”, hanno spiegato dall’Accademia brugherese.

Leggi anche:  Intossicazione a Brugherio, schiacciamento a Segrate - SIRENE DI NOTTE

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI