Campioni di enigmistica: ecco il “Re italiano” del sudoku. Sabato l’incoronazione in biblioteca, a Sesto San Giovanni. A partecipare alla manifestazione sono stati concorrenti provenienti anche dal Sud Italia. E a portare a casa il titolo di campione italiano è stato Gianluca Mancuso, di Verona.

Campionati italiani di sudoku

campionati italiani sudoku a sesto san giovanni
Alcuni dei partecipanti ai Campionati italiani di sudoku disputati sabato scorso nella biblioteca di Sesto San Giovanni

La competizione si è svolta sabato scorso, 9 giugno, presso lo Spazio contemporaneo Talamucci di via Dante. Caratteristica della gara, l’utilizzo di ben 22 varianti tra le tipologie di sudoku, create dal campione del mondo 2016. Il torneo è stato “spezzato” in 4 prove: le prime due si sono svolte dalle 11 alle 13, mentre le altre sono cominciate alle 14. La finale è stata disputata dalle 17 alle 18:15, suddivisa in 4 manches; al termine di ogni manche, è stato affidato un punteggio che ha determinato l’handicap (tempo in meno a disposizione) nella finalissima.

Patiti di sudoku anche dal Sud Italia

Hanno partecipato in tutto 19 concorrenti, provenienti da diverse parti del Paese: tra loro anche tre sestesi, Roberto Valerio Ferrari, Deborah Re e Maria Rita Talarico. Dieci concorrenti abituali (tra cui Vittorio Schiavone, vice campione italiano nel 2015 quest’anno in veste di organizzatore) non si sono invece messi alla prova, ma sono già attesi per l’anno prossimo. Un 2019 in cui ci si aspetta un aumento dei partecipanti. E non è escluso che Sesto San Giovanni conceda il bis, arrivando ad ospitare una nuova edizione del Campionato italiano di sudoku. Gli stessi partecipanti, infatti, hanno apprezzato sia la location che l’organizzazione dell’evento, compresa la grande disponibilità del personale della biblioteca.

Leggi anche:  Vaccini obbligatori "congelati" per un anno? No dei medici, Burioni minacciato

Terzo posto per un brianzolo

sudoku daniele colnaghi cornate d'adda
Daniele Colnaghi, di Cornate d’Adda, è arrivato terzo ai Campionati italiani di sudoku. Con lui Alberto Rossetti, presidente della Federazione italiana sudoku puzzle, e Vittorio Schiavone, organizzatore dell’edizione 2018

Il vincitore di quest’anno è stato Gianluca Mancuso, veronese, per la quarta volta campione italiano, che ha disputato la finalissima con un handicap di un minuto rispetto all’avversario. Dietro di lui si sono qualificati secondo, terzo e quarto rispettivamente Chiara Nunzio, di Pecetto di Valenza, in provincia di Alessandria, Daniele Colnaghi (Cornate d’Adda, Monza e Brianza) e Matteo Testa, di Desenzano. Quest’ultimo, inoltre, ha vinto il premio riservato a soli classici (sudoku tradizionali) della terza prova. Per quel che riguarda gli esordienti, si è piazzata al primo posto Martina Braschi, di San Genesio ed Uniti, provincia Pavia, seguita dalla sestese Maria Rita Talarico e da Raffaele Carbonara, di San Ferdinando di Puglia.

Articolo di Edoardo Capelli