Una cena per aiutare il progetto PizzAut.

Una serata organizzata dai Lions

Giovedì sera nel ristorante Cascina bianca di Vignate erano presenti circa 250 persone che hanno partecipato a una serata di solidarietà. I gruppi Lions dell’Adda Martesana, su impulso della referente di zona Miriam Mapelli, hanno organizzato, infatti, una cena con l’obiettivo di raccogliere fondi da devolvere all’associazione PizzAut fondata da Nico Acampora e che porterà alcuni giovani ragazzi affetti da autismo a lavorare e gestire una nuova pizzeria a Cassina de’Pecchi: “A inizio gennaio dovrebbe aprire il nuovo locale, fin dal primo giorno abbiamo messo il cuore nell’ideare questo evento trovando subito la disponibilità a collaborare dei gruppi Lions di Pioltello e Cernusco sul Naviglio, Cassano d’Adda, Inzago, Cassina de’Pecchi, Parco Adda Nord e Adda Milanese presenti qui oggi – ha detto Agata Marino, presidentessa del comitato soci dei Lions di Gorgonzola – Abbiamo superato i 5mila euro, una cifra raccolta con il prezzo della cena e grazie alla vendita di alcuni regali donati dai negozianti dei paesi coinvolti. Il ricavato verrà devoluto interamente a PizzaAut e servirà per ultimare i lavori del nuovo locale, pagare l’arredamento, i forni e coprire le prime spese  quando verrò inaugurato”. Tra gli ospiti presenti anche il senatore Eugenio Comincini e la madrina di City Angels Milano Daniela Iavarone.

Leggi anche:  Reati in calo a Segrate