Cento mucche all’asta. E se non troveranno un compratore finiranno al mattatorio. Succede a Cassina de’ Pecchi.

Mucche all’asta

Le vacche sono quelle della famiglia Cassi a Cascina Moretti. L’azienda “Futuragri” da giugno ha preso possesso delle stalle della cascina. Gli animali restano di proprietà della famiglia, che però non ha un luogo dove piazzarli. Mentre per quanto riguarda l’abitazione, dovrà essere lasciata libera a maggio.

Entro fine mese

Entro fine mese verrà nuovamente bandita l’asta per le mucche. Che, se non dovessero trovare un compratore, verrebbero abbattute. Per il loro futuro si sta battendo il legale Eliana Capizzi.

Il servizio completo sulla Gazzetta della Martesana in edicola e in versione sfogliabile on line da sabato 13 aprile

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI