Cernusco sul Naviglio sarà Città Europea dello Sport 2020. La comunicazione è arrivata oggi una nota ufficiale da Bruxelles: “E’ una grande soddisfazione”.

Cernusco Città europea dello sport del 2020

Cernusco sul Naviglio sarà Città Europea dello Sport 2020. La comunicazione è arrivata oggi una nota ufficiale da Bruxelles da parte del Presidente di Aces Europe, Gian Francesco Lupatelli.  Il Dossier di candidatura di Cernusco sul Naviglio “La vita è il nostro sport preferito” era stato presentato dall’Amministrazione Comunale lo scorso marzo, mentre ad aprile la città aveva ricevuto la visita della commissione di Aces Europe per verificarne gli impianti e l’offerta sportiva, ammettendola alla valutazione finale di Bruxelles.

“E’ una grande soddisfazione”

“E’ una grande soddisfazione – ha dichiarato il sindaco Ermanno Zacchetti – che voglio condividere con ogni cittadino cernuschese, sportivo e non: la passione degli atleti che praticano sport nella nostra città, la professionalità dei volontari delle nostre associazioni e il sostegno costante nel tempo da parte dell’Amministrazione comunale hanno permesso di costruire una realtà fatta di persone, impianti, sfide e amicizie sportive che fanno umanamente ricca la nostra città. Questo riconoscimento ne certifica l’eccellenza a livello nazionale ed europeo e ci deve rendere ancor più consapevoli e convinti del cammino positivo che stiamo compiendo”.

Leggi anche:  Omicidio di Cernusco, un mazzo di fiori sul luogo del delitto

“Un passaggio fondamentale per lo sport cernuschese”

“Il titolo di Città Europea dello Sport 2020 – ha dichiarato l’assessore allo Sport Grazia Vanni – è un passaggio fondamentale per lo sport cernuschese sul quale lavorare con maggior energia già dai prossimi giorni: sono convinta che quello che ci attende sarà un tempo di grande entusiasmo, vitalità e proposte anche da parte delle nostre associazioni, attraverso il quale valorizzare la nostra città e dal quale far partire nuovi percorsi di sviluppo per il nostro movimento sportivo”.