Chiara Ferragni è la cremonese più influente del mondo, lui il divulgatore informatico più conosciuto (e amato) d’Italia.

Aranzulla vs Chiara Ferragni

Da una parte la più famosa influencer, imprenditrice digitale e fashion blogger d’Italia – originaria della Bassa, precisamente del Cremonese – lui il più famoso e cliccato divulgatore informatico del Paese: Salvatore Aranzulla, che con i suoi tutorial è arrivato a costruirsi un vero e proprio impero.

“Dureranno poco”

Chi non ha mai chiesto a Google “Come faccio a capire se mi hanno bloccato su Whattsapp” oppure “Come non farmi taggare su Facebook?”. Nel 90% dei casi in vostro soccorso, il celebre motore di ricerca, vi ha suggerito un tutorial di Salvatore Aranzulla, che con le sue spiegazioni in pillole di facili comprensione per tutti si è ritagliato una vastissima fetta di pubblico che lo consulta sistematicamente. Ed è proprio in virtù della sua esperienza telematica che Aranzulla ha decretato che la Ferragni e i vari influencer dureranno ancora poco.

Leggi anche:  Corruzione a Legnano, il sindaco Fratus si è dimesso

“Ospiti di altre piattaforme”

Aranzulla indica come possibile rovina degli influencer il fatto che siano ospiti di una piattaforma creata da terzi.

“Se Instagram o Facebook decidesse di cambiare gli algoritmi o di cancellare i loro profili cosa succederebbe? Sparirebbe tutto, foto e followers. Il sito web che posseggo invece è solo mio, lo gestisco in autonomia, senza sottostare ai dettami di un social media”

Ha concluso l’imprenditore digitale che dichiara di guadagnare tre milioni di euro all’anno con la sua attività.

TORNA ALLA HOME PAGE PER IL RESTO DELLE NOTIZIE.