Musica, serate danzanti, mercati, eventi culturali, consegna delle benemerenze, animazioni per grandi e piccoli, Street food. Sette giorni di eventi in sette piazze diverse a Sesto San Giovanni per la festa patronale.

Un’edizione itinerante con eventi in tutti i quartieri

La Festa di San Giovanni 2018 presenta un palinsesto ricchissimo di manifestazioni. E con una grande novità: quest’anno la kermesse si svolgerà in maniera itinerante, con un palco mobile che girerà per tutti quartieri della città. Il cuore della manifestazione si svilupperà tra lunedì 18 e domenica 24 giugno. Ma un antipasto della festa si avrà già nel prossimo fine settimana.

Nel fine settimana la “Coppa Quartieri” e la “Camminata del Sorriso”

Sabato 16 giugno, sui campi di calcio del centro sportivo Breda, a partire dalle 15, si terrà la «Coppa Quartieri», in memoria di Loris Fantini: in gara cinque squadre femminili che rappresentano le cinque circoscrizioni di Sesto.
Domenica 17 giugno al Parco Marx di Cascina Gatti andrà in scena la «Camminata del Sorriso» , marcia non competitiva a scopo benefico organizzata dall’associazione il Sorriso nel Cuore onlus (partenza alle 9).

Inaugurazione ufficiale lunedì a Restellone

L’inaugurazione ufficiale della festa è in programma lunedì 18 giugno, alle 20.30 in via Boccaccio, a Restellone. La sera, alle 21, in Villa Visconti d’Aragona terrà banco il Premio Bancarella.
Martedì la festa si sposterà in piazza Oldrini con gli stand di commercianti e associazioni e la pista da ballo.
Mercoledì il palco itinerante e gli stand verranno invece allestiti in piazza Maria Ausiliatrice, a Rondinella.
Giovedì 21 in piazza Don Mapelli, quartiere Marelli, terranno banco lo “Yoga Day 2018” e concerti di band giovanili. La sera in viale Marelli ci sarà la “Notte Bianca”, con negozi aperti fino alla mezzanotte.
Venerdì i riflettori si sposteranno a Cascina Gatti: in piazza della chiesa ci saranno gare di calcetto umano e uno spettacolo di karaoke serale. Nella stessa giornata sarà possibile gustare prelibatezze allo Street food in piazza Don Mapelli, che proseguirà anche il sabato e la domenica.

Leggi anche:  Viale Fulvio Testi a Milano: via alla manutenzione del cavalcavia

Weekend con la fiera e la consegna del “Sesto d’oro”

Sabato 23 giugno gli eventi si sposteranno in centro, con gli stand in piazza Petazzi.
La sera, invece, terrà banco la “Electric Run”, unica tappa lombarda della manifestazione che si tiene nelle principali città europee, che promette di richiamare migliaia di persone: la corsa, animata da giochi luminosi, si svilupperà dal Campo Dordoni per le vie del centro dove saranno allestite postazioni con musica e spettacoli, fino al grande party in piazza Oldrini (informazioni e biglietti sul sito www.electricrunitalia.it)
Momento clou sarà domenica 24 giugno con la tradizionale fiera che si svolgerà dalle 8 alle 20 lungo viale Marelli, piazza della Repubblica e via Cesare da Sesto. Durante la mattinata ci sarà la consegna delle benemerenze cittadine «Sesto d’Oro» e, in serata il concerto tributo ai Queen in piazza Petazzi.

Lunedì 25 la messa del patrono

Lunedì 25 giugno, giorno di San Giovanni, sarà dedicata alle celebrazioni religiose. Alle 21, presso la chiesa di San Giovanni Battista, in via Fogagnolo, ci sarà la messa solenne del santo patrono. Funzione che sarà officiata dal prevosto don Roberto Davanzo.
Ma non è finita qui, nel palinsesto figura anche un altro evento nei “tempi supplementari” della festa: si tratta della serata di consegna del premio “La Torretta – Città di Sesto San Giovanni” da parte della Bcc Milano in programma venerdì 29 giugno.

Il sindaco: “Una formula moderna che rilancia Sesto”

“Una festa più moderna, in linea con i tempi che viviamo. Una festa che segna una svolta culturale e organizzativa rilanciando Sesto”. Così il sindaco Roberto Di Stefano ha presentato l’edizione 2018 della Festa di San Giovanni, la prima organizzata dalla nuova Amministrazione comunale, in collaborazione con la Pro loco.

Il programma completo è consultabile sul sito www.sestoproloco.it e sul Portale del cittadino.