E’ morta Ester Arzuffi. La mamma di Massimo Bossetti, accusato di essere l’assassino di Yara Gambirasio, abitava a Terno d’Isola. Aveva 71 anni ed era ammalata da tempo.

E’ morta Ester Arzuffi

La donna è morta la notte scorsa all’ospedale di Ponte San Pietro. Aveva 71 anni e si è spenta a causa di una malattia. Nei giorni scorsi il figlio, che come è noto è stato arrestato il 16 giugno del 2014 e condannato nel luglio 2016 in primo grado e lo scorso luglio 2017 in secondo grado per l’omicidio della giovanissima Yara Gambirasio, era riuscito a farle visita su permesso della Corte d’Appello di Brescia.

Il funerale martedì mattina a Terno

Nata a Villa d’Ogna, Ester Arzuffi si era trasferita da Ponte Selva a Brembate Sopra negli anni Settanta. Nel 2015 aveva perso il marito, morto il giorno di Natale all’età di 73 anni. I funerali di Ester Arzuffi si terranno martedì 1° maggio alle 9.30 a Terno d’Isola. Non è ancora certo se il figlio Massimo possa parteciparvi o meno.

Leggi anche:  "Aumentare il biglietto è uno schiaffo in faccia ai pendolari"