Emergenza neve, a Peschiera strade ghiacciate e cittadini imbufaliti. Il sindaco domani spiega cosa non ha funzionato.

Emergenza neve, Peschiera in tilt

Emergenza neve, a Peschiera strade ghiacciate e cittadini imbufaliti. Il sindaco domani spiega cosa non ha funzionato nella giornata di oggi. Come sottolineato dagli abitanti di ogni quartiere della città, i mezzi spazzaneve e spargisale non si sono visti. La situazione è apparsa critica fin dalle prime ore del mattino soprattutto nelle arterie principali dove si concentra il traffico.

Le strade sono diventate lastre di ghiaccio

I pendolari hanno dovuto affrontare il viaggio verso Milano e i comuni dell’hinterland, dove hanno trovato un servizio di pulizia decisamente più efficiente, in condizioni precarie. Non solo sull’asfalto è rimasto un’insidioso strato di fiocchi bianchi, ma con il passare delle ore si sono create pericolose lastre di ghiaccio. “Sembra di essere su una pista di pattinaggio…”, ha fatto notare con sarcasmo qualcuno.

La spiegazione del sindaco

La situazione pare proprio scappata di mano al Comune. Il sindaco quindi ha deciso di rendere conto ai peschieresi di quanto accaduto oggi. Domani, venerdì, darà la sua versione dei fatti in una conferenza stampa.