Un altro oro per le azzurre del basket giovanile. La nazionale Under 18 ha trionfato e conquistato il gradino più alto del podio nella massima competizione continentale per nazionali di categoria.

Europei 2019 secondo successo in fila

Dopo l’oro conquistato  nel 2018 con la formazione Under 16, le azzurrine concedono il bis e strappano la seconda medaglia del metallo più prezioso anche agli Europei 2019. Ieri, infatti, hanno dominato la finale imponendosi con il risultato di 70 a 62 sull’Ungheria. La giusta conclusione di un torneo in terra serba dove le 2002 nostrane non hanno subito nemmeno una sconfitta  sancendo il loro predominio su tutte le avversarie. Considerato l’andamento della formazione, splende il sereno sul futuro di queste ragazze e della nazionale di basket femminile italiana.

Una melzese, la migliore d’Europa

A sollevare il trofeo insieme alla compagne c’era anche Ilaria Panzera, la giocatrice melzese cresciuta in Martesana e attualmente in forza al Geas Sesto. In finale la giovanissima stellina del basket nostrano ha messo a referto l’ennesima solida prestazione mettendo a segno 6 punti con 11 rimbalzi e 7 assist. Per la giocatrice si è trattata di un’altra prova convincente di questo torneo che ha disputato ad altissimi livelli. Un anno di successi per Ilaria che dopo l’oro europeo Under 16, l’esordio in A1 con la maglia di Sesto e il secondo titolo iridato continentale, si è tolta anche la soddisfazione di essere eletta miglior giocatrice del torneo e di vincere il titolo di Mvp.

Leggi anche:  L’Ad di Trenord: “Servono nuovi treni e interventi sulle linee”

TORNA ALLA HOME PAGE PER IL RESTO DELLE NOTIZIE.