Tredici persone ferite, tra cui due bambini, e tanta paura. E’ il bilancio della brusca fermata della metropolitana rossa di questa mattina a Milano.

Fermata brusca della metro, il bilancio è di 13 feriti e tanta paura

All’origine dell’episodio, come ha spiegato Atm in una nota, il passaggio sui binari di una persona con intenti suicidi. Un fatto che ha reso indispensabile un intervento di disalimentazione dell’intera linea metropolitana. L’intera linea è stata pertanto disalimentata per 10 minuti, fino a quando la persona è stata individuata e fermata dalla security Atm a Loreto. Alla ripresa del servizio, un treno in ripartenza dalla stazione di Bonola M1 ha effettuato una frenata improvvisa attivata dal sistema di sicurezza dei convogli, pochi secondi dopo la rialimentazione della linea.

I soccorsi  e la paura

Soccorse 14 persone, ma nessuno avrebbe riportato conseguenze gravi. Grande, invece, la paura. Le immagini, riprese dai telefonini dei tantissimi utenti coinvolti, hanno fatto il giro del web.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI