Fiera di Sant’Apollonia, stamattina il sindaco di Rivolta Fabio Calvi ha premiato gli allevatori in concorso. In gara c’erano le migliori vacche da latte del Cremasco e non solo: il premio più ambito infatti è andato nel Bresciano.

Fiera di Sant’Apollonia, premiazioni

Il concorso legato alla festa più attesa di Rivolta vedeva in gara allevamenti di bovine da latte provenienti da tutto il circondario. Un riconoscimento è andato a tutte e 12 le aziende in gara, quindi sono arrivati i premi per le vacche rivoltane fuori mostra e per i soci Bcc Caravaggio Adda e Cremasco. Infine sono stati proclmati i vincitori delle differenti categorie.

Trionfa Chiari

L’allevamento che ha fatto incetta di premi è stato il “Nozza Farm Holstein di Salvoni Emanuele”, di Chiari. Suo il premio “Campionessa delle manze”, “Miglior mammella vacche adulte” e  “Campionessa assoluta”.

Leggi di più su CremascoWeek in edicola venerdì.

Leggi anche:  Folla, lacrime e applausi ai funerali di Nadia Toffa VIDEO

TORNA ALLA HOME